Perché viene la fistola anale?

 

Per la maggior parte dei casi la fistola trae quindi origine da un ascesso anale, spesso dovuto all’infezione delle strutture ghiandolari localizzate nella sottomucosa del canale anale, nello spazio situato tra lo sfintere interno ed esterno (“anal gland theory”).

Le fistole possono anche originare a seguito di lesioni del canale anale (ad esempio una ragade anale), di malattie infiammatorie intestinali, di malattie infettive e di malattie neoplastiche (carcinoma dell’ano; metastasi cutanee da carcinoma colo-rettale).

Esistono inoltre fistole anali congenite.


 
Vedi anche  
 

 

" Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista. "


Richiedi una visita

Seleziona la sede più vicina a te

© 2012 - Dr. Luca Passarella P.Iva 02628790277 | Privacy | Mappa | Credits