Incontinenza anale

 

L' incontinenza anale è l'alterazione della capacità di trattenere a volontà il contenuto fecale legata alla scomparsa o all'imperfezione dei meccanismi che presiedono alla continenza.

 

Quando viene superato il rapporto di equilibrio tra la spinta delle feci verso l'esterno e i fattori e meccanismi della continenza che a questa fuoriuscita si oppongono si verifica il fenomeno incontinenza.
 

I meccanismi della continenza sono:

 

•  Riflesso retto-anale inibitore

•  Riflesso di guardia

•  La "compliance" (capacità di adattamento) rettale


Per essere garantita la continenza esistono però anche altri fattori, che agiscono assieme e che sono rappresentati da
 

 

•  Funzione di serbatoio del retto

•  Barriera sfinterica

•  Meccanismo di valvola

•  Corpo cavernoso anale

•  Consistenza delle feci

 

I fattori e i meccanismi della continenza prevedono l'integrità anatomica e funzionale delle strutture neuro-muscolari

 

Riassumendo possiamo dire che per la continenza devono essere garantiti:

 

•  Integrità della parete rettale

•  Integrità dell'innervazione del canale anale

•  Integrità dell'apparato sfinterico

•  Adeguata consistenza fecale


La conquista della stazione eretta è una condizione relativamente recente.

 

Con essa viene persa la coda e il coccige si porta in avanti per favorire la chiusura del pavimento pelvico, c'è una perdita di spessore del muscolo ileo-pubococcigeo che si accorcia (perdita della coda).

I muscoli del pavimento pelvico, un tempo per la coda ora persa, non possono da soli fungere da elemento di sostegno.

Consideriamo anche che il prolasso è una condizione tipica dell'uomo e non è presente nel resto del mondo animale. Viene allora da chiedersi: la postura eretta richiede forse apparati specializzati?

 

Per saperne di più continua a leggere:


Tipi di incontinenza

Come diagnosticarla

Terapie

Analisi dei costi

 

 

" Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie ├Ę sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista. "


Richiedi una visita

Seleziona la sede più vicina a te

© 2012 - Dr. Luca Passarella P.Iva 02628790277 | Privacy | Mappa | Credits