Come si fa diagnosi di prolasso totale del retto?

La diagnosi si basa sull'esame clinico e un'accurata anamnesi.

 

Prima dell'intervento è necessario uno studio endoscopico o radiologico del colon per escludere altre patologie e orientare la cura chirurgica (es. diverticolite).

 

Altre indagini quali i tempi di transito colico, la defecografia, la EMG, la ecografia degli sfinteri anali vanno eseguite su precise indicazioni emerse dalla valutazione clinica.

 

Torna a


 


" Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie ├Ę sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista. "


Richiedi una visita

Seleziona la sede più vicina a te

© 2012 - Dr. Luca Passarella P.Iva 02628790277 | Privacy | Mappa | Credits